Gentile collega,
l’11 e il 12 novembre 2016 andrà in scena l’atto terzo di SWITCH, un laboratorio promosso dall’Ordine degli Architetti di Imperia per l’individuazione di idee innovative e proposte operative per il riuso dell’edificio ex deposito franco S.A.L.S.O., situato all’interno del bacino portuale di Porto Maurizio. Compito del laboratorio sarà declinare proposte e funzioni per il riuso degli spazi sui temi della cultura, della formazione e del lavoro, del sociale.
In occasione dell’evento sono state organizzate due tavole rotonde, valide ai fini dell’aggiornamento professionale continuo, ciascuna delle quali dà diritto all’acquisizione di 2 cfp per Architetti.

ID 112/2016 TAVOLA ROTONDA di APERTURA “La comunità progetta: la partecipazione e il riuso come innesco per l’economia e la rigenerazione urbana”

Durata: dalle ore 18.00 (registrazione partecipanti) alle ore 20.30

Posti disponibili: 40

Minimo per attivazione del seminario: non previsto

Costo e modalità di pagamento:
€ 10,00
tramite bonifico intestato tramite bonifico intestato all’Ordine Architetti P.P.C. della Provincia di Imperia – Causale: “Nome, Cognome, Seminario ID 112/2016” – IBAN: IT 73 I 08530 10500 000400100437

Crediti formativi: n. 2 CFP (autorizzazione richiesta al CNAPPC il 02.11.2016) che verranno rilasciati solo a coloro che seguiranno l’intero svolgimento della tavola rotonda.

ID 113/2016 TAVOLA ROTONDA di CHIUSURA “La comunità sperimenta: dal laboratorio di idee al riuso degli spazi dismessi”
Durata: dalle ore 18.00 (registrazione partecipanti) alle ore 20.30

Posti disponibili: 40

Minimo per attivazione del seminario: non previsto

Costo e modalità di pagamento:
€ 10,00
tramite bonifico intestato tramite bonifico intestato all’Ordine Architetti P.P.C. della Provincia di Imperia – Causale: “Nome, Cognome, Seminario ID 113/2016” – IBAN: IT 73 I 08530 10500 000400100437

Crediti fo