La Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, alla sua prima edizione quest’anno, è un’iniziativa promossa da Fondazione Inarcassa, Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, Consiglio Nazionale degli Ingegneri, con lo scopo di promuovere una cultura della prevenzione sismica e un concreto miglioramento delle condizioni di sicurezza del patrimonio immobiliare del nostro Paese.

L’iniziativa, dalla forte valenza sociale, si articola su tre distinti livelli: informativo, operativo e istituzionale.

A partire dall’evento della Giornata celebrativa del 30 settembre in cui si scenderà in piazza, in idonei punti informativi predisposti, per sensibilizzare il Cittadino sull’importanza della prevenzione sismica; alle visite tecniche informative a domicilio da effettuare durante il mese di ottobre, su richiesta dei cittadini, per spiegare in modo chiaro cosa significhi il rischio sismico, i fattori che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni finanziarie (Sima Bonus ed Eco Bonus) messe a disposizione dallo Stato per migliorare la sicurezza della propria abitazione a spese quasi zero, gli architetti e gli ingegneri italiani vengono chiamati a diventare elementi attivi nella prevenzione rispetto ai danni prodotti dal sisma.

L’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Imperia, riconoscendo tra le finalità dell’evento quello dell’accrescimento dell’immagine e la promozione del ruolo sociale dell’Architetto, ha aderito all’iniziativa ed il Consiglio dell’Ordine estende ai propri iscritti la richiesta di partecipare in prima linea.

La partecipazione dei colleghi è libera e volontaria, e non rientra, costituendo esclusivamente un’attività informativa tra le prestazioni professionali normalmente svolte nella sfera delle proprie competenze.

Per tale motivo non comporta per il Professionista alcuna forma di retribuzione.

Al Professionista che intenda partecipare all’iniziativa sono richieste, oltre alla rispondenza ad alcuni prerequisiti (Iscrizione all’Albo Professionale degli Architetti o degli Ingegneri nelle seguenti sezioni A e B per i settori “Civile” ed “Ambientale industriale” /Architetti iscritti alla sezione A e B per il settore “Architettura”, Essere in regola con i Crediti Formativi Professionali, Esperienza nel settore della progettazione di opere strutturali, Possesso di una Polizza assicurativa (Professionale di Responsabilità Civile), le seguenti attività:

• la partecipazione al Percorso di formazione in modalità FAD

• la partecipazione, coordinata dall’Ordine territoriale, alle Piazze della Prevenzione

• lo svolgimento delle visite tecniche fissate nel corso dell’iniziativa secondo le modalità indicate.

Attraverso il portale www.giornataprevenzionesismica.it, i professionisti interessati potranno trovare ulteriori informazioni sull’iniziativa oltre a poter procedere alla richiesta di accreditamento per la partecipazione all’evento.

Crediamo fortemente nella validità del progetto e ci auguriamo che vogliate partecipare numerosi insieme a noi.

Il Consiglio