Si ricorda a chi è in ritardo con il versamento della quota di iscrizione all’Albo 2019, che entro il 31 ottobre 2019 è possibile pagarla aggiungendo la sanzione di 20,00€ successivamente si provvederà ad inoltrare al Consiglio di Disciplina i morosi oltre ad aumentare la sanzione a 40,00€.

QUOTA DI ISCRIZIONE ALL’ALBO ANNO 2019

QUANTO E QUANDO

Importo della quota (invariata per il decimo anno consecutivo)

Pagamento della quota entro il 30 aprile 2019

Quota intera pari ad euro 250,00: oltre il terzo anno di iscrizione

Quota ridotta pari ad euro 130,00:

– per i primi tre anni di iscrizione, per gli iscritti a partire dall’anno 2017 (si applica esclusivamente alla prima iscrizione, escludendo, a titolo esemplificativo: re-iscrizioni a seguito di cancellazione, iscrizioni a seguito di trasferimento, ecc.);

– per le iscritte che nel 2018 hanno dato alla luce o hanno adottato un figlio, possono fare richiesta di riduzione della quota entro il 12/04/2019, per le nascite e le adozioni relative al 2018, inviando richiesta alla Segreteria dell’Ordine (via PEC), unitamente ad una dichiarazione sostitutiva di nascita o adozione.

L’importo deve essere versato entro il 30 aprile 2019 alle seguenti coordinate bancarie:

ORDINE ARCHITETTI P.P.C. PROVINCIA DI IMPERIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ALBA, LANGHE E ROERO

AGENZIA DI IMPERIA

IBAN: IT73 I085 3010 5000 0040 0100 437

Si ricorda che l’importo è detraibile dal reddito per chi esercita la libera professione.

Il ritardato pagamento oltre il 30 aprile 2019 comporta l’applicazione delle sanzioni per il ritardato pagamento della quota secondo la seguente progressione:

◦ € 20,00 ove la quota venga corrisposta dal 1 settembre a